Quentin Taraninto riceve il premio alla carriera al Festival Del Cinema Di Roma

Quentin Tarantino, amante indiscusso del Cinema Italiano e autore di capolavori come Pulp Fiction e Django unchained, per i quali ricevette 2 premi oscar per la miglior sceneggiatura originale, è arrivato ieri sul red carpet del Festival Del Cinema Di Roma per ricevere, dal maestro dell’horror, Dario Argento, il premio alla carriera. 

Ha iniziato il suo percorso nel mondo del cinema negli anni ’80 lavorando presso il videonoleggio, Manhattan Beach Video Archives, a Los Angeles, dove strinse una grande amicizia con molti colleghi e soprattutto con Roger Avary, con cui ha collaborato durante la sua successiva carriera cinematografica. Continuò a studiare recitazione ma i suoi interessi si spostarono gradualmente dalla recitazione alla scrittura di sceneggiature e alla regia, affermando ieri sera, durante la premiazione, che “quando decisi di iniziare a scrivere, dissi a me stesso che avrei recitato solo nei miei film”. E così è stato, il suo primo film pubblico, in qualità di sceneggiatore, regista e attore, è “le Iene”, che gli permise di entrare nella cerchia delle celebrità dalla “Walk Of Fame” a Cannes fino a Roma.

 

Articolo di Leonardo Rosalba, 20/10/21